Etna Rosso DOC
Contrada Villagrande

Vivace, garbato, finissimo

La prima cosa che percepisci è il profumo del vulcano, fiori e frutta, note balsamiche derivano dai due anni passati nelle botti di castagno. Un castagno a chilometro zero, che arriva proprio dai boschi della tenuta, e che ha sorvegliato l’uva in tutto il percorso dai filari alla bottiglia. La sensazione al palato è sorprendente, perché il tannino del legno si associa a un inusuale tocco di vivacità, ovviamente garbato e finissimo.

D4S_2124_corretta_2017
etichetta-rosso cru
banda1

In questo vino ci sono due anime. Scopriamole.

banda2
Milo (CT). Azienda Vinicola Barone di Villagrande

Riconoscimento: DOC Etna 11-08-1968

Milo (CT). Azienda Vinicola Barone di Villagrande

Vitigni: Nerello Mascalese 80%, Nerello Cappuccio e Nerello Mantellato 20%

O95A0770 copia

Abbinamenti: Grandi piatti di carne cotture lunghe e succulenti. Perfetto con il Maialino Nero dei Nebrodi e piatti agrodolci.

Vieni a scoprire la galleria immagini Villagrande