Etna Rosso Contrada Villagrande

Etna Rosso Contrada Villagrande

40,00

La prima cosa che percepisci è il profumo del vulcano, fiori e frutta, note balsamiche derivano dai due anni passati nelle botti di castagno. Un castagno a chilometro zero, che arriva proprio dai boschi della tenuta, e che ha sorvegliato l’uva in tutto il percorso dai filari alla bottiglia. La sensazione al palato è sorprendente, perché il tannino del legno si associa a un inusuale tocco di vivacità, ovviamente garbato e finissimo.

50 disponibili

Categoria:

Descrizione

– Zona di produzione: Milo Contrada Villagrande (700 m)
– Esposizione: Sud-Est
– Vitigni: Nerello Mascasele 80%, Nerello Cappuccio e Nerello Mantellato 20%
– Impianti: Guyot, 7000 ceppi per ettaro Resa / 40 ettolitri per ettaro
– Affinamento: Botti di castagno da 500L per 24 mesi e un anno in bottiglia.
– Temperatura di servizio: 16-18° C
– Vista: Rosso rubino, brillante, fluido.
– Olfatto: Sentori di violetta, frutta di sotto bosco che si evolvono in complessità balsamiche ed erbe aromatiche.
– Gusto: Eleganza ed equilibrio di beva, persistente mineralità e tannino ben bilanciato, retrogusto persistente caratterizzato da decise note di frutta rossa, erbe o cinali e spezie.
– Abbinamenti: Grandi piatti di carne cotture lunghe e succulenti. Perfetto con il Maialino Nero dei Nebrodi e piatti agrodolci.
– Note: Vengono prodotti solo grandi millesimi, quando il territorio regala equilibri e condizioni perfette per fare un grande vino.
– Garanzia: Garantito fino a venti anni dalla vendemmia.